Non siamo spariti!

L’obiettivo iniziale di 60.000 euro è stato raggiunto e altre donazioni continuano ad arrivare: ne faremo buon uso.

Nel frattempo ci stiamo dedicando alla selezione delle imprese per far partire il cantiere e realizzare il progetto per l’inizio del nuovo anno scolastico.

Vi ricordiamo che domenica 7 GIUGNO saremo presenti a PINEROLO presso la manifestazione Dire Fare Eco Solidale giunta alla IV° edizione: accorrete numerosi!

A presto nuove news!

Dire Fare Eco Solidale

DOMENICA 7 GIUGNO 2015
saremo a Pinerolo con uno stand a Dire Fare Eco Solidale.
Dire Fare Eco Solidale
La Manifestazione, giunta alla IV° edizione, come sempre si propone di far incontrare, conoscere e creare dei momenti di riflessione sulle realtà eco solidali del nostro territorio, che si occupano di temi diversi.

Qui il programma completo della manifestazione: http://gaspinerolostranamore.blogspot.it/

Qui i PDF del volantino della manifestazione: dire fare eco solidale 1dire fare eco solidale 2

 

OBIETTIVO RAGGIUNTO!

Obiettivo raggiunto! Abbiamo superato il 100%!

E ora? La raccolta fondi continua con iniziative e attività fino al 31 maggio.
Non possiamo ancora dormire sugli allori. Dobbiamo infatti superare la cifra preventivata per tre motivi.

Primo: sono state necessarie piccole spese (spese di costituzione, stampa, magliette, striscioni …) che dobbiamo recuperare.

Secondo: l’impianto di riscaldamento della “serra calda” vicina al futuro nuovo fabbricato, che viene utilizzata principalmente per l’integrazione degli studenti disabili in attività pratiche, non funziona ed è da riparare o sostituire. Ci piacerebbe utilizzare una parte dei fondi raccolti, eccedenti i 60.000 euro, per ripristinare l’impianto di riscaldamento di questo laboratorio didattico.

Terzo: è stata valutata la possibilità di realizzare non due aule (previste inizialmente) ma tre, utilizzando l’intero basamento del fabbricato da demolire. Costa un po’ di più ma il risultato sarà migliore e più utile. Tale soluzione è stata presentata e condivisa dai responsabili della Città Metropolitana. L’Istituto Prever (il Consiglio di Istituto) ha deliberato, con il Dirigente Scolastico, di integrare la cifra raccolta con fondi scolastici, fino al totale della spesa necessaria; quindi se raccogliamo di più, sarà minore la cifra a carico dei fondi scolastici (che così potranno essere utilizzati per le dotazioni dei laboratori).

Quarto: semplicemente … se raccogliamo un di più possiamo fare un po’ di più!

Le iniziative proseguono!
A fine settimana ci sarà una festa organizzata dagli studenti a Torre Pellice a favore di CaScO e speriamo che ci sia ancora qualcuno che ha aspettato fino all’ultimo per dare il suo contributo (privati, aziende e comuni).

COSTRUIAMO IL NOSTRO FUTURO INSIEME!

Lettera aperta del Prof. Marco Ramotti – segretario di Ca.Sc.O.

Osasco, 11 maggio 2015

Domenica la scuola era piena di persone, anche tanti studenti: c’era l’ormai tradizionale appuntamento con Ninfea Verde, manifestazione che da tanti anni (prima edizione nel ’98, se ricordo bene) ospita numerose eccellenze nel campo del vivaismo e dei prodotti tipici e di qualità , per lo più prodotti da aziende di ex allievi dell’agrario.

Ieri però la parte principale l’hanno fatta gli allievi attuali.

I più grandi, un gruppo di quinta, hanno gestito e organizzato gli spazi, altri gruppi di studenti hanno organizzato una serie di iniziative per lanciare la volata finale per il progetto Ca.Sc.O. (Cascolotteria, Motoraduno, Stima del vitellino, Spazio Creativo e del Riuso, Stime dei salami); tutte attività proposte, organizzate e realizzate dalle studentesse e dagli studenti, talvolta con una piccola collaborazione di alcuni genitori e docenti.

Aggiungendo anche le offerte raccolte dal banco “istituzionale” di Ca.Sc.O. e quelle della Proloco di Osasco sono stati raccolti in totale 4.776 euro, che hanno portato il “contatore” a superare i 55.000 euro (92%).

Questa esperienza fa pensare a un laboratorio dove si impegnano su un progetto comune alunni, genitori e docenti; c’era anche il preside, che sostiene la nostra iniziativa, dimostrando che la scuola non ha bisogno di monarchi assoluti o contrapposizioni e competizioni, ma della collaborazione di tutti.

Si potrebbe chiamare “la buona scuola”, se non avessero pensato di chiamare così una cosa molto diversa.

Stamattina sono venuti a scuola gli architetti responsabili dell’edilizia scolastica della Città Metropolitana che, con il preside (D.S.) Merlone e la responsabile amministrativa (DSGA) Pagano del Prever e il nostro presidente arch. Bottin hanno definito i termini per l’avvio dei lavori. Mancano poche settimane al termine che ci eravamo fissati (31 maggio), mancano poche migliaia di euro, il resto sta procedendo nel
rispetto dei tempi.

In conclusione: servono gli ultimi 5.000 euro.

Domenica 17 maggio alle 16,30, si terrà il concerto del gruppo d’archi del Conservatorio di Torino, al Castello di Osasco.
Chiudiamo la rassegna culturale Ca.Sc.O. con un concerto prestigioso, in una splendida cornice: ringraziamo il Maestro Marco Chiappero, i proprietari del castello e Cavourese che ha messo a nostra disposizione l’autobus per i musicisti.

Tutti noi possiamo contribuire al raggiungimento del traguardo diffondendo tra tutti i nostri amici amanti della musica e dei posti belli questa iniziativa; come di consueto l’ingresso è a offerta libera.

Ci vediamo domenica!

Ninfea Verde è stata un gran successo per la scuola e per CaScO

La notizia su Facebook: (7) Ninfea Verde è stata un gran successo per la… – Casco – Cantiere Scuola Osasco

Ora manca davvero poco!

Ora manca davvero poco!
La Tavola Valdese ha deliberato un contributo di 10mila euro a favore di Ca.Sc.O. per il progetto “Aule per il diritto allo studio – Io faccio l’agrario” e siamo di colpo “volati” a quasi l’80% del nostro obiettivo.

Ringraziamo di cuore per il prezioso supporto economico e morale.

www.ottopermillevaldese.org

Eventi di MAGGIO

Saremo presenti alle seguenti fiere e sagre di maggio:

2-4 maggio 2015
Scalenghe – Festa di S.Croce e Fiera Agricola

9 maggio 2015
Scalenghe – esibizione della Filarmonica S.Bernardino di Bricherasio e della Banda musicale di Pomaretto

10 maggio 2015
Osasco – Ninfea Verde, Mostra del Florovivaismo all’Istituto Agrario
Bruino – Fiera dei Fiori, dell’Orto e del Giardino
Scalenghe – Cuore di Maggio

17 maggio 2015
Osasco – Concerto dell’Orchestra d’archi del Conservatorio G. Verdi di Torino
Giaveno – Maggionatura

IL PREZZO DELLA LIBERTA’ E DELLA PACE

maria airaudo

 

In occasione della ricorrenza del 25 aprile, l’associazione Ca.Sc.O. propone una serata in compagnia della staffetta partigiana Maria Airaudo che condividerà con il pubblico e con alcuni amici musicisti i suoi vivi ricordi affinchè “tutti facciamo tesoro della memoria” per la costruzione di un mondo migliore.

 

24 aprile 2015 ore 21 a Osasco
presso Villa Ninfea, via Martiri della libertà 44, Osasco (TO)

Ingresso a offerta libera

Il ricavato dell’evento sarà devoluto a Ca.Sc.O. a sostegno del progetto
“Io faccio l’agrario” per la realizzazione delle nuove aule dell’Istituto Agrario Prever di Osasco.


Maria Airaudo

nasce a Bagnolo Piemonte. A 13 anni comincia a lavorare nella fabbrica di tessitura e filatura Pralafera, a Luserna San Giovanni. Il 30 dicembre 1943, a San Rocco di Villar Bagnolo, assiste alla cattura e all’eccidio di 13 civili e questo episodio la spinge a partecipare attivamente alla Resistenza. Nel dopoguerra svolge opera di testimonianza nelle scuole e ha curato numerose pubblicazioni sulla Resistenza. Attualmente fa parte del Comitato esecutivo dell’ Anpi provinciale di Torino.


Amici musicisti

Enrico (Chicco) Piccato: batteria
Marco Boaglio: basso elettrico
Stefano Quaranta: chitarra acustica
Marta Cervino: voce
Luca Fenoglio: chitarra classica e voce


In occasione dell’incontro verranno esposti alcuni elaborati delle classi seconde del corso professionale.

Corri con il Ca.Sc.O.

poster_podistica_ringraziamenti_A3

 

Si è svolta ieri, con grande successo di presenze e partecipanti, “Corri con il Ca.Sc.O.” gara podistica e camminata organizzate grazie al supporto tecnico dell’ Atletica Val Pellice.

Ringraziamo tutti i partecipanti, gli sponsor, i sostenitori e la bella giornata primaverile, che hanno permesso la realizzazione dell’evento.

Sono stati premiati i primi tre ragazzi e le prime tre ragazze dell’Istituto Agrario di Osasco, che hanno preso parte alla corsa di circa 6 km.

Potete scaricare qui la classifica generale della corsa.

 


podio femminile

podio femminile

PODIO FEMMINILE

1° Elena Negro

2° Cristina Tibaldo

3° Jenny Rostaing

 

 

 

 

 

podio maschile

podio maschile

PODIO MASCHILE

1° Andrea Rostan

2° Stefano Bugnone

3° Matteo Mourgia

 

 

 

 


Molti i premi estratti, omaggio dei numerosi sponsor del territorio. Chi non avesse ritirato il premio, potrà richiederlo presso il centralino dell’Istituto Agrario dal 12 aprile al 10 maggio.

Di seguito l’elenco dei numeri estratti di chi deve ancora ritirare i premi.

Partecipanti alla CAMMINATA

1 nero – Isac C.

2 nero – Elisa F.

29 nero – Riccardo R.

87  nero – Letizia R.

128 nero – Davide R.

170 nero – Ivonne R.

188 nero – Monica C.

223 nero – Alberto A.

224 nero – Caterina V.

227 nero – Stefania S.

 

Partecipanti alla CORSA

79 rosso – Ettore L.

107 rosso – Luca R.

 


GALLERIA FOTOGRAFICA

2015.04.12 “Corri con il Ca.Sc.O.” Osasco (TO)
« Older Entries